La storia

La cittadina di Bagnara Calabra, per le caratteristiche geo-morfologiche del suo territorio, è strutturata in più rioni e frazioni, ciascuno dei quali presenta una propria identità culturale, tradizioni, usi, costumi: il quartiere 'centro', il 'rione inglese', il quartiere 'arangiara', il quartiere 'canneto', il rione 'marinella', il quartiere 'Porelli' e le frazione di Ceramida, di Pellegrina e di Solano.

Il livello socio-culturale dei cittadini, attraverso la nascita di associazioni, circoli culturali e cooperative a carattere sociale, ha raggiunto standard accettabili.

I momenti più significativi ed aggreganti sono le tradizionali manifestazioni religiose organizzate dalle varie congreghe e, in estate, le attività di promozione turistica organizzate dall'amministrazione comunale e da varie associazioni presenti nel territorio.

Per quanto concerne il rapporto studenti/insegnanti, non si registrano, fino al momento, classi particolarmente numerose (scuola dell’infanzia da un minimo di 7 alunni (Solano) a un massimo di 22 alunni nelle altre sezioni, scuole primarie con classi composte generalmente dai 10 ai 22 alunni, scuole secondarie dai 10 alunni ai 22 alunni).